Home Chi sono
PDF Stampa E-mail

Somigliare agli altri ci rende simili a loro e più accettabili,
rompere gli schemi e seguire il proprio cuore è una sfida responsabile
che richiede coraggio e rispetto per noi stessi

Silvia Sorelli Silleros

 

Chi sono


Silvia Sorelli

Sono Silvia, Counselor d’Immagine. Ho raggiunto questa competenza grazie ad anni di studi e ad una predisposizione personale.
Fin dall'adolescenza ho avuto due grandi passioni per la moda e la psicologia (inizialmente usavo il termine psicologia per tutto quello che riguardava "migliore conoscenza di noi stessi" poi ho conosciuto il counseling...). Il mio amore per la moda ha avuto la sua realizzazione con il certificato di Consulente d'Immagine al Polimoda di Firenze nel 2009. Una professione poliedrica che ben abbracciava le nozioni che la varietà di corsi frequentati in precedenza mi avevano dato: dal taglio e cucito al make-up, dalla fotografia al disegno.
Mi sono iscritta nel 2011 ad AICI (Associazione Internazionale Consulenti d’Immagine) ed il clima che ho vissuto partecipando ad alcuni eventi da loro organizzati mi ha invogliata a contribuire attivamente alla sezione del Capitolo Italiano. Ho quindi fatto parte del Consiglio Direttivo in qualità di Segretario dal 2013 al 2017 contribuendo all’individuazione e creazione di eventi/corsi/incontri/webinar per i soci e non soci e supportando nella relativa organizzazione e gestione.
Il mio approccio al mondo della psicologia è avvenuto con la lettura del libro di Freud "Psicopatologia della vita quotidiana" che con la sua bellezza e complessità mi affascinava e stimolava. Dubbi, indecisioni, domande, ricerche, hanno caratterizzato un po' di anni successivi a questa lettura (mai terminata peraltro..) fino a che, un giorno, ho scoperto l'esistenza del Counseling. E' stata subito attrazione: c'era la parte di studio e apprendimento che dava le nozioni teoriche per conoscere meglio noi stessi, c'era la parte pratica per testarle e metterle in pratica ed infine, c'era l'approccio che più sento mio, cioè l'agire con un obiettivo definito in tempi brevi. Incuriosita, ho approcciato la materia con un corso di Micro-counseling Aziendale per arricchire la mia decennale esperienza in ambito risorse umane e successivamente mi sono iscritta al Master Triennale perchè volevo fare di questa passione anche una professione ed aiutare gli altri così come ero stata aiutata io. Nel 2012 ho ottenuto il diploma internazionale in «Master Gestalt Counseling come Agevolatore nella Relazione di Aiuto» con ASPIC (Associazione per lo Sviluppo Psicologico dell’Individuo e della Comunità) con sede principale a Roma. Ho continuato a collaborare con ASPIC per attività di tutoraggio e di docenza ai counselors in formazione ed ho supportato attivamente la divulgazione della professione attraverso l'organizzazione di incontri e/o gruppi di crescita personale.


Sono attualmente iscritta ad Assocounseling. Da dicembre 2015 collaboro con Counseling Academia con sede a Livorno.

Ognuno di noi in quanto individui, siamo unici, e lo siamo anche nell’insieme delle nostre caratteristiche e forme esteriori. E’ questo concetto che mi ha dato lo spunto per creare questa nuova professione che supporta la persona nell’ottenere un’armonia tra la consapovelezza dell’immagine interiore e l’oggettiva fisicità esteriore.

La progettualità è quella di far uscire dalle persone il loro stile, la loro personalità, i loro modi, che abbinati all’individuazione dei colori più appropriati, alle forme più adatte e alle tendenze del momento, porteranno ad un’immagine personale di successo in ogni situazione, sia nella vita privata che professionale.

Il particolare fa la differenza. E’ questo uno dei fondamenti del mio pensiero, che caratterizza la mia persona e che curo con minuziosa ricerca.

Entusiasmo, passione e riservatezza sono caratteristiche che mi rappresentano e che insieme alla curiosità e alla voglia di mettermi in gioco fanno di me una professionista da sempre attenta e interessata alle novità ed al continuo aggiornamento.

Silvia SorelliMi piace definirmi una «procacciatrice di sorrisi». Con la mia professionalità voglio aiutare le persone ad amarsi di più e quindi a curarsi e piacersi, se le persone si piacciono, stanno bene con se stesse e sono felici, la felicità genera sorrisi ed il sorriso è contagioso.


Per spiegare meglio il mio operato cito una storia che ho letto su un testo di Counseling Breve dove si parla di una tecnica semplice ed allo stesso tempo d’immediata comprensione ed applicazione per acquisire velocemente un senso di maggiore fiducia in sè stessi: “immagino di avere una corona con una corda sulla testa, tirando la quale posso assumere una posizione eretta” (come quando le marionette vengono tirate su con filo). Io, come Counselor d’Immagine, aiuto le persone a diventare consapevoli della presenza della corda della corona che hanno sulla testa e a trovare la propria modalità per gestirla per poter vivere con congruenza e autenticità per dare sempre una buona impressione.

 

 


 



 




Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
©2017 Crisalidea - webmaster Studio Iridee